Autori A-Z

Massimo Fenati

Massimo Fenati è nato nel 1969 a Genova, vive e lavora a Londra da vent’anni. È autore della fortunata serie illustrata dei pinguini Gus & Waldo (pubblicata in UK e tradotta in vari Paesi, tra cui l’Italia, per TEA Libri) e del libro illustrato L’insospettabile utilità di un suricato morto (Mondadori 2013), arrivato in Italia dopo il successo inglese.
 
Fenati è autore del fumetto Cico&Toto (“Il Fatto Quotidiano del Lunedì”) ed è online sul sito de “Il Fatto” con il blog di cucina a fumetti “Gnam Gnam.
 
Lavora come illustratore per alcune società di produzione televisiva (Tiger Aspect, Endemol e Maverick), e produce grafica televisiva per la BBC, Channel 4, ITV e Sky in programmi come “Ripper Street”, “Stephen Fry Gadget Man” e “Malattie imbarazzanti”.
 
L’animazione dei suoi libri ha vinto diversi premi internazionali (Animation Film Festival di Rio de Janeiro, Queersicht Film Festival di Berna e Sub-Ti for cortometraggi alla Biennale di Venezia 2009).
 
L’ultimo libro di Gus & Waldo, Arte Pinguina, è uscito in Italia a novembre 2015 per Tea Libri. 
Attualmente sta lavorando all'edizione illustrata di La Mennulara di Simonetta Agnello Hornby, in uscita nel 2018 per Feltrinelli Comics.

Libri

Arte pinguina
TEA libri, 2015

News