Autori A-Z

Marco Archetti

Marco Archetti (1976), nato a Brescia, ha esordito su “Nuovi argomenti” e ha partecipato a "Scritture Giovani" del Festivaletteratura di Mantova. Con Feltrinelli ha pubblicato Lola motel (2004), Vent’anni che non dormo (2005, finalista Premio Montblanc), Maggio splendeva (2006, finalista Premio Zocca e finalista Premio Chianti), Gli asini volano alto (2009) e Sabato, addio (2011).
Ha pubblicato Sette diavoli (2013) con Giunti, I giorni non si scavalcano (2015) con Rizzoli e il libro su Vanessa Ferrari, campionessa di ginnastica artistica, Effetto Farfalla (2015)con Mondadori.
Articoli a sua firma sono apparsi su “il Corriere della Sera”, “Il Riformista”, “Vanity Fair”, “L’Unità”, “Vogue”, "il manifesto". Da marzo 2017 collabora con "Il Foglio". Scrive, inoltre, per il teatro.
Il suo ultimo libro è Una specie di vento, uscito nel 2018 per Chiarelettere.

Books

Una specie di vento
Chiarelettere, 2018
Che cosa ho in testa
Baldini & Castoldi, 2017

News