Autori A-Z

Cinzia Sasso

Cinzia Sasso, nata a Venezia, milanese (perché milanesi si diventa) da moltissimi anni. Ha fatto la giornalista per quasi tutta la vita: dai giornali della sua provincia, il “Mattino” di Padova, la “Tribuna” di Treviso, la “Nuova Venezia”, a “la Repubblica”, dove è entrata nel 1985. Si è occupata di cronaca giudiziaria, delle lotte infinite tra politica e giustizia, di cambiamenti nella società, di Londra – che ha raccontato come inviata.
Nel Duemila ha cominciato a scoprire le storie delle nuove protagoniste dell’economia: le donne, portandole per prima sulle pagine di un quotidiano economico, “Affari & Finanza”, con interviste, conferenze, dibattiti e con “Tutti i volti delle donne”.
Nel 2011 ha sposato l'uomo che sarebbe diventato sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, e per cinque anni ha cambiato lavoro.
Tra i suoi libri: Donne che amano il lavoro e la vita. La via femminile al successo (2002) e Un’ora sola io vorrei (2005).
Il suo nuovo libro, Moglie, è uscito a settembre 2016 per Utet.